Un colore, quello delle terrecotte Poggi Ugo, che cambia perché vive

Il color terracotta  suscita emozioni, riempie gli occhi di armonia e richiama la natura dove l’essere umano viene avvolto da sensazioni di benessere.

Vantaggi del colore terracotta

Circondarsi di elementi vivi, che cambiano nel tempo – come i complementi in argilla naturale – fa bene al corpo e all’anima, evocando emozioni piacevoli, perché questi oggetti simboleggiano il contatto diretto con la terra.
Le gradazioni di colore che variano dal rosa all’arancio, e che caratterizzano le terrecotte firmate Poggi Ugo, producono un effetto morbido e confortevole: nuance cipriate dalle sfumature calde e raffinate, aiutano a ricreare ambienti accoglienti, rilassanti e positivi.

Cosa simboleggia il colore terracotta

Il color terracotta sa di artigianato, di sobrietà, di classe; simboleggia il desiderio di un ritorno alle origini, di un nuovo contatto con la Madre Terra e con la sua atmosfera, per ristabilire un equilibrio interiore legato al bisogno di vivere in armonia con l’ambiente.
Un ambiente che muta con il trascorrere del tempo e delle stagioni, che cambia come l’essere umano e che si evolve a seconda delle condizioni in cui si trova.

Circondarsi di oggetti in terracotta non farà altro che creare un parallelo diretto con questa condizione di mutevolezza, perché anch’essi si modificheranno: sulle loro superfici si creeranno patine, efflorescenze, formazioni cristalline che ne testimonieranno la vitalità; il loro colore cambierà durante l’anno seguendo il cambiamento delle stagioni, proprio come la nostra pelle quando viene esposta ai raggi del sole.

Pur mantenendo il tono arancio-rosato che caratterizza l’identità delle terrecotte Poggi Ugo, i minerali che affioreranno in superficie saranno la testimonianza della purezza della materia prima.


Ecco perché ogni manufatto di terracotta è unico, inimitabile e irripetibile, come il colore che li contraddistingue.